Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Si prepara una passeggiata spaziale da record

Si prepara una passeggiata spaziale da record

Settima per Peggy Whitson, astronauta più anziana in orbita

05 gennaio, 14:37
L'astronauta americana Peggy Whitson si prepara alla sua settima passeggiata spaziale. E' la donna più anziana mai amdata in orbita (fonte: NASA) L'astronauta americana Peggy Whitson si prepara alla sua settima passeggiata spaziale. E' la donna più anziana mai amdata in orbita (fonte: NASA)

Conto alla rovescia verso un nuovo record per le donne astronauta: alle 13:00 italiane del 6 gennaio Peggy Whitson, affronterà la settima passeggiata spaziale della sua carriera, eguagliando così il record della collega Sunita Williams. Whitson, che compirà 57 anni il 9 febbraio, è l'astronauta più anziana impegnata in una missione tra le stelle e presto diventerà anche la prima donna per due volte al comando della Stazione Spaziale.

La passeggiata spaziale
Insieme a lei domani affronterà la passeggiata spaziale il comandante Shane Kimbrough (sarà la terza esperienza del genere della sua carriera) ed entrambi dovranno lavorare ai pannelli solari che si trovano sul lato destro della stazione orbitale per completare l'installazione di sei nuove batterie agli ioni di litio, destinate a sostituire quelle ormai vecchie a nichel idrogeno. Portate a bordo della stazione orbitale il 13 dicembre con il cargo giapponese Htv, le batterie erano state posizionate il primo gennaio per mezzo del braccio della Stazione Spaziale, controllato dallo Johnson Space Center della Nasa, a Houston.

Il 6 gennaio i due astronauti dovranno completare i collegamenti, in quella che sarà la passeggiata spaziale numero 196 tra quelle destinate alla costruzione e alla manutenzione della stazione orbitale. A concludere il lavoro, il 13 gennaio, sarà ancora Kimbrough, in compagnia con il francese Thomas Pesquet, uno dei giovani astronauti dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) alla sua prima missione.

I record di Peggy Whitson
Da quando ha volato per la prima volta, nel 2002, Peggy Whitson non è affatto nuova ai record. Nel 2007 è stata la prima donna al comando della Stazione Spaziale e allora del suo equipaggio faceva parte Paolo Nespoli, l'astronauta italiano dell'Esa che si prepara a tornare a bordo a fine maggio, quando Peggy Whitson sarà da poco rientrata a Terra. Attualmente l'astronauta americana ha al suo attivo ben 376 ore trascorse in orbita e al termine della sua missione, in maggio, potrebbe superare il record del suo collega della Nasa Jeff Williams, che ha al suo attivo 534 giorni in orbita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA