Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > La Nasa 'regala' per Natale l'immagine di un 'nido' di stelle

La Nasa 'regala' per Natale l'immagine di un 'nido' di stelle

Prima osservazione dettagliata di una galassia scoperta nel 1789

23 dicembre, 18:50
L'immagine di Hubble della galassia NGC 4707 (fonte: ESA/Hubble, NASA) L'immagine di Hubble della galassia NGC 4707 (fonte: ESA/Hubble, NASA)

Non sono la fantomatica cometa di Betlemme, ma sono ugualmente belle e luminose e arrivano al momento giusto. Il telescopio spaziale Hubble pubblica l'immagine delle 'stelle' di Natale. In realtà si tratta di una galassia singolare, dalla forma a spirale, ma così poco compatta da produrre l'impressione di un nido di stelle. È la prima osservazione dettagliata di questa 'galassia stellare' fin dalla sua scoperta, avvenuta nell'aprile del 1789 ad opera dell'astronomo William Herschel.

Scoperta più di due secoli fa
In una notte limpida di più di due secoli fa, Herschel vide la luce di NGC 4707, una galassia a spirale nascosta nella costellazione dei Cani da caccia, lontana 22 milioni di anni luce dalla Terra. Oltre duecento anni dopo, il telescopio spaziale Hubble è riuscito a individuare e vedere la stessa galassia, ma con un dettaglio molto maggiore di quello di Herschel, cogliendone tutte le sue caratteristiche e complessità come mai prima. La straordinaria immagine pubblicata raccoglie infatti le osservazioni della Advanced Camera for Surveys (ACS), uno degli strumenti ad alta risoluzione posto a bordo di Hubble.

Una ''piccola galassia stellare''
Herschel descriveva NGC 4707 come una ''piccola galassia stellare''. Anche se classificata a spirale, i suoi bracci sono molto larghi e indefiniti, e il centro piccolissimo, quasi inesistente. Sembra più una spruzzata di stelle, con pennellate di lampi blu su una tela scura sulle regioni di formazione stellare, dove gli astri neonati brillano luminosi, circondati da ombre intense turchesi e azzurre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA