Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > La Terra e' 'cosparsa' di polvere di stelle

La Terra e' 'cosparsa' di polvere di stelle

Arriva da esplosioni avvenute prima della formazione del Sole

09 marzo, 18:30
Sulla Terra la polvere proveniente dall'antichissima esplosione di una stella (fonte: NASA/ESA/JHU/R.Sankrit & W.Blair) Sulla Terra la polvere proveniente dall'antichissima esplosione di una stella (fonte: NASA/ESA/JHU/R.Sankrit & W.Blair)

La Terra potrebbe essere 'cosparsa' di polvere di stelle. Un particolare tipo di microscopiche particelle di polvere e' stato infatti trovato nel materiale di meteoriti caduti sulla Terra e potrebbe provenire da esplosioni stellari avvenute molto prima che si formasse il Sole. Lo hanno verificato i ricercatori dell'università del Michigan, nello studio pubblicato sulla rivista Physical Review Letters. Nei meteoriti sono stati trovati dei grani 'presolari' con quantità insolitamente elevate di isotopi di silicio-30, diversi da quelli tipici che si trovano nel Sistema solare e piuttosto rari sulla Terra.

I ricercatori, coordinati da Michael Bennett, stanno cercando di capire quale evento abbia provocato la diffusione di questa polvere stellare e quando. Una delle ipotesi è che la polvere sia stata il frutto dell'esplosione di una stella nana bianca, probabilmente parte di un sistema binario, che avrebbe provocato l'espulsione di materiale stellare sotto forma di gas e polvere nell'ambiente circostante la galassia.

Secondo gli esperti parte di questo materiale stellare potrebbe essere stato 'riciclato' nella formazione del Sistema solare e dei suoi pianeti. ''Quando le stelle muoiono - commenta Christopher Wrede, uno dei ricercatori - espellono materiale sotto forma di polvere e gas, che poi viene riciclato dalle future generazioni di stelle e pianeti. Questi grani sono dei potenziali messaggeri delle esplosioni stellari classiche, e ci permettono di studiare questi eventi in modo non convenzionale''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA