Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Elachi (Nasa), una base umana su Marte entro il 2040

Elachi (Nasa), una base umana su Marte entro il 2040

A breve test per droni che voleranno sul pianeta rosso

01 marzo, 17:10
Rappresentazione grafica di un mini elicottero su Marte (fonte: NASA/JPL) Rappresentazione grafica di un mini elicottero su Marte (fonte: NASA/JPL)

Entro il 2040 la fantascienza di The Martian potrebbe diventare realtà, con droni, colonie umane e robot sul suolo di Marte Parola di Charles Elachi, direttore del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa, che ospite all'apertura dei corsi di Ingegneria aerospaziale dell'università Sapienza di Roma, ha presentato alcune delle prossime missioni interplanetarie dell'agenzia spaziale americana.



"Tra poche settimane testeremo i prototipi di mini elicotteri progettati per volare su Marte entro 15 anni", ha detto Elachi. "Grazie a questi droni sarà possibile esplorare più rapidamente il pianeta e guidare i rover, il cui limite è proprio la velocità di movimento".

I droni marziani peseranno appena un chilogrammo e lavoreranno come una squadra per guidare la prossima generazione di rover che la Nasa ha in programma di lanciare su Marte entro il 2028. "Obiettivo successivo è il 2040 - ha proseguito Elachi - quando avremo la prima base con robot e uomini su Marte. Eliminate gli aspetti drammatici di un film hollywoodiano e quello che avete visto in The Martian sarà presto realtà".

Presentando alcuni dei futuri obiettivi di esplorazione spaziale della Nasa, Elachi ha messo in luce anche il grande interesse verso le lune di Saturno Titano ed Encelado, ed Europa, la luna di Giove i cui ghiacci nascondono un oceano. Questi grandi satelliti, ha rilevato Elachi, potrebbero nascondere possibili forme di vita. Uno dei progetti più ambiziosi, ma ancora da definire, potrebbe essere quello di trivellare lo spesso strato di ghiaccio che avvolge Encelado ed Europa per inviare dei mini sottomarini nei mari d'acqua liquida che si trovano al di sotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA