Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Scott Kelly, possibile affrontare Marte

Scott Kelly, possibile affrontare Marte

Dopo 1 anno nello spazio, si prepara a rientrare a Terra

25 febbraio, 20:12
L'astronauta Scott Kelly si prepara a rientare a Terra dopo un anno nello spazio (fonte: NASA TV) L'astronauta Scott Kelly si prepara a rientare a Terra dopo un anno nello spazio (fonte: NASA TV)

Dopo quasi un anno nello spazio, l'astronauta della Nasa Scott Kelly e' sicuro che l'arrivo dell'uomo su Marte ''e' assolutamente possibile'' e una sfida che l'uomo può affrontare. Lo ha detto nella conferenza stampa in collegamento dalla Stazione Spaziale, nella quale ha fatto il punto sui 342 giorni trascorsi in orbita, prima del rientro sulla Terra previsto il primo marzo.

''Cio' che abbiamo fatto nello spazio dimostra che possiamo superare le sfide. Se possiamo sognarlo, possiamo farlo, se lo vogliamo veramente'', ha detto l'astronauta. Certo, una delle sfide piu' difficili da superare, anche in vista delle missioni su Marte, e' quella ''psicologica, il dover stare isolati e lontani dalle persone a cui si vuol bene, ma e' una cosa che si puo' affrontare''. Per stare pero' cosi' a lungo nello spazio ''serve una buona dose di humour'', lo ''spazio infatti e' un ambiente duro e il fatto che tutti fluttui nell'aria non rende le cose semplici. Non si puo' mai uscire, mai andare via, ogni giorno e' simile all'altro per un tempo lungo. Fisicamente mi sento bene, ma diciamo che non ti senti perfettamente normale''.

A parte il cibo disidrato, per Kelly e' stato un grande privilegio poter lavorare su una struttura scientifica del genere e ha potuto godere della vista meravigliosa di tanti angoli della Terra, come l'Himalaya. ''Da qui ti rendi conto dell'impatto dell'inquinamento sul nostro pianeta - conclude - e quando sarò a casa spero di poter fare di piu' per aiutare a proteggere l'ambiente''. Per ora non vede l'ora di gustarsi un abbondante filet mignon e mangiare seduto a tavola con la sua famiglia e amici''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA