Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Plutone, ultima meta dell'esplorazione del Sistema Solare

Plutone, ultima meta dell'esplorazione del Sistema Solare

Le missioni che in 50 anni hanno svelato i segreti dei pianeti

15 luglio, 14:36
La foto di Urano inviata a Terra dalla sonda Voyager 2 (fonte: NASA/JPL) La foto di Urano inviata a Terra dalla sonda Voyager 2 (fonte: NASA/JPL)

Il pianeta nano Plutone 'salutato' dalla sonda New Horizons è l'ultima meta dell'esplorazione del Sistema Solare cominciata 50 anni fa con Marte.

Il pianeta rosso è stato raggiunto Il 15 luglio 1965 dalla sonda Mariner 4 della Nasa. Arrivata dopo 8 mesi di viaggio, è stata la prima missione a fotografare un pianeta. La prima immagine ravvicinata, scattata da 12.500 chilometri dalla superficie, era in bianco e nero e mostrava un paesaggio simile a quello della Luna, con il suolo costellato di crateri.

Il 24 dicembre 1968 è arrivata la prima foto alla Terra ripresa dalla Luna: davvero mozzafiato. L'hanno scattata gli astronauti dell’Apollo 8, la prima missione umana sul nostro satellite.

Il primo ritratto ravvicinato di Venere è stato catturato il 5 febbraio 1974 dalla sonda americana Mariner 10. La foto a colori mostrava la densa atmosfera di Venere ricca di spesse nubi di anidride carbonica.

La sonda Mariner 10 ha raggiunto tre volte (nel marzo e nel settembre 1974 e marzo 1975) anche Mercurio, il pianeta più vicino al Sole. Le foto in bianco e nero mostravano la superficie costellata di crateri da impatto.

Quattro anni più tardi arrivava anche la prima foto ravvicinata del pianeta più grande del Sistema Solare, Giove. Era il 5 marzo 1979 e lo scatto era della sonda Voyager 1. La stessa sonda è stata anche la prima ad avvicinarsi al signore degli anelli, Saturno, che ha fotografato per la prima volta il 16 novembre 1980. Il pianeta è stato raggiunto anche dalla sonda gemella Voyager 2 il 25 agosto 1981 in viaggio per Urano, che ha incontrato nel 1986.

La stessa sonda ha visitato nel 1989 anche Nettuno, inviando a Terra le immagini del pianeta scattate dalla distanza di circa 7 milioni di chilometri dal pianeta, 4 giorni e 20 ore prima dell'avvicinamento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA