Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Addio all’ultima navetta automatica europea

Addio all’ultima navetta automatica europea

Domenica 15 febbraio l'impatto nell'atmosfera

14 febbraio, 15:12
Per San Valentino anche un addio: l'ultima navetta automatica ATV Lemaitre lascia la Stazione Spaziale (fonte: ESA) Per San Valentino anche un addio: l'ultima navetta automatica ATV Lemaitre lascia la Stazione Spaziale (fonte: ESA)

Addio all’ultima navetta automatica europea. Dedicata a Georges Lemaitre. La navetta ha lasciato la Stazione Spaziale Internazionale per tornare verso Terra con un carico di rifiuti e bruciare nell’impatto con l’atmosfera. Il distacco del quinto e ultimo Atv (Automated Transfer Vehicle) dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) è avvenuto alle 14,44 italiane e segna la fine di questo programma, partito nel 2008.

Le cinque navette senza equipaggio lanciate nell’ambito del programma hanno funzionato come un efficiente servizio di linea, consegnando rifornimenti e viveri agli equipaggi della Stazione Spaziale, per ripartire cariche di spazzatura, esplodendo nell’atmosfera.

Dopo il distacco la Atv 5 Georges Lemaitre viaggerà in direzione della Terra, per bruciare nell’atmosfera a circa 30 ore dal momento del distacco, quindi nel tardo pomeriggio di domenica 15 febbraio. Una telecamera a bordo, installata dall’astronauta Samantha Cristoforetti, segue tutte le fasi dell’ultima corsa della navetta senza equipaggio.

L’Atv Lamaitre è stato il veicolo più pesante mai portato in orbita dal lanciatore europeo Ariane 5. Dopo il lancio del 30 luglio scorso, era agganciato alla Stazione Spaziale consegnando un carico di oltre 6,6 tonnellate di rifornimenti, viveri e materiali scientifici. Nel periodo in cui è rimasta agganciata alla Stazione Spaziale la navetta non è stata soltanto ‘una stanza in più’ per l’equipaggio, ma i suoi motori hanno permesso alla stazione orbitale di ricollocarsi sull’orbita corretta e di compiere una manovra per evitare uno ‘sciame’ di detriti cosmici.




Broadcast live streaming video on Ustream

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA