Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Stelle gemelle

Stelle gemelle

Alfa Centauri A ha uno strato 'freddo' nell'atmosfera, come il Sole

25 febbraio, 09:03
Nell'atmosfera solare c'è uno strato 'freddo' interposto fra due più caldi (fonte: ESA) Nell'atmosfera solare c'è uno strato 'freddo' interposto fra due più caldi (fonte: ESA)

Stelle gemelle: il Sole e la sua 'vicina di casa' Alfa Centauri A sono ancora più simili di quanto ipotizzato finora. Il telescopio Herschel, dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), ha infatti scoperto che nell'atmosfera di Alfa Centauri A è presente uno strato 'freddo' racchiuso a sandwich tra due più caldi, proprio come nella nostra stella.
Secondo gli esperti dell'Esa, la scoperta aiuterà sia a comprendere meglio l'attività solare, sia la ricerca sulla nascita dei sistemi planetari intorno ad altre stelle.

Non solo massa, temperatura, composizione chimica ed età, quindi: le similitudini tra il Sole ed Alfa Centauri A riguardano anche la stratificazione dell'atmosfera. Finora il Sole era l'unica stella nota a possedere uno strato 'freddo' (dalla temperatura di 4.000 gradi). Quest'ultimo è la cosiddetta cromosfera, interposta fra due strati più caldi: la superficie visibile (6.000 gradi) e la corona, ossia lo strato più esterno che raggiunge temperature elevatissime, dell'ordine dei milioni di gradi.

Come in un gioco delle similitudini, Herschel con la sua 'vista' a infrarossi è riuscito a identificare la stessa struttura nell'atmosfera della 'vicina di casa' del Sole, che dista poco più di 4 anni luce. ''Simili osservazioni così dettagliate per una varietà di altre stelle ci potranno aiutare a decifrare l'origine di questi strati e a risolvere l'enigmatico puzzle del riscaldamento dell'atmosfera nel suo complesso'', commenta il coordinatore dello studio, Renè Liseau, che lavora in Svezia, presso l'Onsala Space Observatory.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA