Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Spazio & Astronomia > Supera i test la capsula di rientro italiana

Supera i test la capsula di rientro italiana

Si chiama Irene, progettata per riportare a Terra carichi utili

13 maggio, 15:38
La capsula di rientro italiana Irene (fonte: ASI/CIRA) La capsula di rientro italiana Irene (fonte: ASI/CIRA)

Ha superato i test la capsula di rientro italiana Irene (Italian Re-Entry NacellE), finanziata dall'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), progettata e realizzata in Campania dal Consorzio di piccole e media imprese Ali (Aerospace Laboratory for Innovative Components).

I test si sono svolti presso il Centro Italiano di Ricerche Aerospaziali (Cira), nella galleria del vento "Scirocco" che riproduce le condizioni di rientro in atmosfera dei veicoli spaziali. I test, rileva l'Asi in una nota, hanno dimostrato la validità del design, dei materiali e delle tecnologie del dimostratore tecnologico della capsula Irene. La prova ha simulato realisticamente le condizioni di stress termo-strutturale di una capsula spaziale in rientro balistico. La capsula è stata progettata per riportare a Terra carichi utili dall'orbita bassa, così come per supportare missioni scientifiche e tecnologiche.

Obiettivo del programma dell'Asi è quindi realizzare un sistema di rientro di piccole dimensioni e leggero (del peso di circa 150 chilogrammi), basato su una struttura a geometria variabile che in fase di rientro si apre ad ombrello per aumentare la superficie esposta all'atmosfera, rallentando così la discesa. Per il presidente dell'Asi, Enrico Saggese, "il programma Irene rappresenta il successo di un modello che l'Asi sta promuovendo su varie iniziative di attuazione del programma spaziale italiano. La co-partecipazione pubblico-privata, la valorizzazione delle Pmi e la presenza delle grandi imprese è un asse portante della politica spaziale nel nostro Paese". Soddisfatto anche il presidente del consorzio Ali, Giovanni Squame, per il quale il test "ha dimostrato che in Campania è possibile ottenere risultati straordinari grazie alla competenza, alla professionalità e all'impegno delle aziende del consorzio"

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati