Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Fisica & Matematica > E' pronta la pizza al bosone di Higgs

E' pronta la pizza al bosone di Higgs

Sfornata per i 4 anni dalla scoperta

04 luglio, 12:56
La pizza del bosone di Higgs nella versione vegetariana (fonte: CERN, INFN) La pizza del bosone di Higgs nella versione vegetariana (fonte: CERN, INFN)

Appena sfornata al Cern di Ginevra la pizza dedicata al bosone di Higgs, per i 4 anni dalla scoperta della particella più inseguita dai fisici di tutto il mondo, grazie alla quale ogni cosa ha una massa. Pomodorini e spicchi di carciofi, insieme a strice di peperoni riproducono nella versione vegetariana della "Pizza del bosone" le tracce osservate dai ricercatori al momento della scoperta. Altrettanto accade nella versione con salame e prosciutto.

Così il Cern celebra l'anniversario della scoperta del bosone di Higgs, annunciata il 4 luglio 2012 in un'affollatissima conferenza. L'idea di dedicare una pizza al bosone è del presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), Fernando Ferroni, e del fisico napoletano Pierluigi Paolucci, che partecipa all'esperimento Cms (Compact Muon Solenoid), autore della scoperta insieme all'esperimento Atlas.

La pizza del bosone è stata sfornata per la prima volta nel settembre 2015 in una storica pizzeria di Napoli, in occasione della mostra 'Arte e Scienza' al Castel dell'Ovo. ''Del resto per i napoletani la pizza non è da meno di un'opera d'arte'', rileva scherzosamente Paolucci.

''L'idea - aggiunge - è stata quella di rappresentare in modo stilizzato, con gli ingredienti di una pizza, quello che i fisici chiamano un evento, ovvero le tracce lasciate nel rivelatore dal rapido decadimento del bosone di Higgs in altre particelle''.

In occasione della celebrazione del 4 luglio, spiega l'Infn sul suo sito, si prevede la preparazione di oltre 400 'Higgs Boson Pizza' e ad aiutare il ristorante del laboratorio europeo c'è la proprietaria della pizzeria napoletana, la signora Iolanda, ospitata a Ginevra per l'occasione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA