Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Fisica & Matematica > Onde gravitazionali scommessa anche per l'industria

Onde gravitazionali scommessa anche per l'industria

Ricci, ricadute come per missioni Apollo

15 febbraio, 16:58
Veduta aerea dell'interferometro Virgo (fonte:The Virgo collaboration) Veduta aerea dell'interferometro Virgo (fonte:The Virgo collaboration)

Dalla ricerca sulle onde gravitazionali potrebbero arrivare ricadute fondamentali, oltre che per la conoscenza, per l'industria italiana.
"Abbiamo sviluppato tecnologie ottiche, meccaniche, nel settore dei sensori e nei sistemi di controllo. Non vediamo immediatamente le ricadute, ma arriveranno, come è accaduto per le missioni Apollo", ha detto oggi a Roma Fulvio Ricci, responsabile della collaborazione Virgo, che con Ligo ha visto le onde gravitazionali e alla quale l'Italia partecipa con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn)

Ricci ha parlato delle ricadute per l'industria italiana a margine di una conferenza affollatissima organizzata dall'Università Sapienza di Roma. Tantissimi i giovani e solo posti in piedi nell'aula dedicata a Edoardo Amaldi, che in Italia è stato pioniere della ricerca sulle onde gravitazionali.

Con lui aveva costruito i primi rivelatori Guido Pizzella, che ha seguito la conferenza di Ricci seduto in prima fila. "E' stata una grandissima scoperta", ha detto Pizzella all'ANSA poco prima della conferenza. Tra i presenti il presidente dell'Infn, Fernando Ferroni, e moltissimi fra docenti e ricercatori della Sapienza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA