Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Dossier > L’Italia, lo spazio, i satelliti

L’Italia, lo spazio, i satelliti

L’avventura delle telecomunicazioni nei 50 anni della Telespazio

21 ottobre, 18:34
I 50 anni della Telespazio (fonte: Telespazio) I 50 anni della Telespazio (fonte: Telespazio)

Terzo Paese al mondo a lanciare un satellite, il 15 dicembre 1964, l'Italia aveva fatto il suo ingresso tra le stelle più di tre anni prima, con una società nata guardando allo spazio e alle enormi possibilità che si sarebbero aperte in tutti i campi, primo fra tutti quello delle telecomunicazioni.
Nata il 18 ottobre 1961, la Telespazio era nata come una scommessa senza precedenti, basata sulla consapevolezza che lo spazio aveva di fatto aperto una nuova frontiera che aveva tutte le carte in regola per avere ripercussioni importanti sulla vita di tutti i giorni.
Le prime trasmissioni televisive via satellite, come la mondovisione delle Olimpiadi del 1968 a Città del Messico o quella indimenticabile dello sbarco sulla Luna, sono stati i primi esempi. Oggi le immagini riprese dai satelliti per l'osservazione della Terra permettono di controllare il territorio con un livello di dettaglio senza precedenti, dai movimenti geologici al controllo delle coste, all'organizzazione dei soccorsi nelle emergenze.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati