Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Biotech > Muffe 'intelligenti' sono capaci di tramandare le conoscenze

Muffe 'intelligenti' sono capaci di tramandare le conoscenze

Simili a un blob, sanno muoversi e risolvere problemi

28 dicembre, 17:59
Muffe 'intelligenti' sono capaci di tramandare le conoscenze (fonte: Audrey Dussutour/CNRS) Muffe 'intelligenti' sono capaci di tramandare le conoscenze (fonte: Audrey Dussutour/CNRS)

Un Blob gelatinoso capace di muoversi, risolvere problemi d'intelligenza e insegnare quello che impara: non è una creatura della fantascienza ma un semplicissimo e incredibile microrganismo senza cervello. Lo studio guidato da David Vogel, del Consiglio nazionale delle ricerche francese (Cnrs), e pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society B dimostra che le sorprendenti muffe Physarum polycephalum sono in grado di imparare 'assorbendo' le conoscenze dai propri simili.

Un organismo unicellulare dalle capacità sorprendenti
Essendo molto facili da coltivare, le muffe Physarum polycephalum sono da anni molto usate nei laboratori e recenti studi ne hanno dimostrato delle capacità insospettabili per un organismo unicellulare. Alcuni test hanno infatti mostrato che questi microrganismi sono capaci di muoversi (scivolando) all'interno di labirinti mostrando una sorta di intelligenza e di riuscire a prevedere quel che potrebbe avvenire affidandosi alle esperienze precedenti. Caratteristiche tali per cui queste muffe sono adesso al centro di studi di molti tipi, tra cui quelli per lo sviluppo di robot autonomi. 

L'esperimento
Ultima scoperta in ordine di tempo è la capacita dei Physarum di riuscire a trasmettere quello che imparano e per riuscire a dimostralo i ricercatori hanno messo a punto uno speciale esperimento in cui nella prima fase hanno 'insegnato' alle muffe a non temere il sale (per molti microrganisi una sostanza tossica) ponendo del cibo all'estremità di un ponte coperto di sale. Gli organismi 'educati' sono stati poi mescolati con organismi 'ignoranti' ma nel giro di pochissime ore le muffe che conoscevano il 'trucco' del ponte di sale hanno educato quelle che non lo conoscevano. Una trasmissione del sapere resa possibile da alcuni particolari filamenti che le muffe creavano con le proprie simili attraverso i quali scambiano informazioni di tipo chimico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA