Da Esopo a Pinocchio, la lettura per bambini diventa hitech

Museo Explora,letture interattive con improvvisazione teatrale

27 gennaio, 16:08
Tecnologia e improvvisazione teatrale fanno rivivere i classici della letteratura per bambini (fonte: Explora Mdbr)
Tecnologia e improvvisazione teatrale fanno rivivere i classici della letteratura per bambini (fonte: Explora Mdbr)

Dalle favole di Esopo a Pinocchio, passando per Pippi Calzelunghe e la Principessa sul pisello: i grandi classici della letteratura per l'infanzia si preparano a riconquistare i bambini attraverso la tecnologia e l'improvvisazione teatrale, grazie a 'Leggo e invento', il ciclo gratuito di letture animate e interattive promosse da Explora, il Museo dei bambini di Roma, in collaborazione con la compagnia teatrale 'I Bugiardini'. 

Il programma
L'iniziativa, in programma da febbraio a maggio, prevede 16 appuntamenti dedicati ai bambini in età pre-scolare (3-6 anni) e scolare (6-10 anni) con l'obiettivo di avvicinarli alla lettura attraverso l'improvvisazione teatrale, l'uso di strumenti informatici e linguaggi di programmazione di base.
Il ciclo 'Leggo, invento e programmo' spiegherà ai bambini tra i 3 e i 5 anni come creare una storia facendo vivere al protagonista avventure sempre nuove, tra luoghi incantati e personaggi da fiaba: il primo appuntamento è per l'11 febbraio con le favole di Esopo, mentre l'11 marzo toccherà a Pippi Calzelunghe, l'8 aprile alla Principessa sul pisello e il 13 maggio a Pinocchio.
Il ciclo 'IMPRObabili letture animate' aiuterà i bambini tra i 6 e i 10 anni a reinventare una storia con l'uso di moderne tecnologie di animazione, stimolati da giochi d'improvvisazione teatrale in un connubio tra racconto e fantasia. Appuntamento il 25 febbraio con l'Orlando furioso, il 25 marzo con re Artù, il 22 aprile con Ercole e il 27 maggio con i miti di Roma.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA