Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Home

Un secolo fa Einstein prevedeva le onde gravitazionali

Un secolo fa Einstein prevedeva onde gravitazionali  (fonte: Henze, NASA)

Cento anni fa, il 29 giugno 1916, Einstein prevedeva l'esistenza delle onde gravitazionali, le increspature dello spazio-tempo, rilevate qualche mese fa dallo strumento Ligo, negli Stati Uniti

Le 10 tecnologie emergenti che cambieranno il mondo

I materiali a 2dimensioni, come il grafene, tra le 10 tecnologie emergenti destinate a cambiare il mondo (fonte: NIST)

Dalle auto senza pilota all'Internet delle cose, dagli organi su chip ai batteri 'fabbriche' di biocarburante: sono fra le tecnologie emergenti che cambieranno il mondo, migliorando la vita quotidiana, trasformando i processi produttivi e contribuendo alla tutela del pianeta

Immagini mozzafiato di Giove in attesa che arrivi sonda Juno

Giove fotografato agli infrarossi dal Vlt (Fonte: ESO/L. Fletcher)

Si vede, in primissimo piano, l'atmosfera turbolenta del pianeta che sembra 'ribollire' di nubi di gas freddi. Ottenute con lo spettrografo a infrarossi Visir, installato sul Vlt dell'Osservatorio Europeo Meridionale (Eso).

Solo il 5% delle adolescenti italiane sogna la carriera scientifica

Il progetto europeo Hypatia per avvicinare le ragazze alla scienza (fonte: Mauro Fermariello, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia)

Per accendere nelle ragazze la 'scintilla' della scienza, arriva il progetto europeo Hypatia, per favorire la parità di genere nell'accesso alle professioni tecnico-scientifiche

Curiosity a lavoro per fotografare l’acqua di Marte

Curiosity a lavoro per fotografare l'acqua di Marte

A quasi un anno dalla scoperta che su Marte l'acqua scorre ancora oggi, il robot laboratorio Curiosity approfitta della stagione giusta per cercare di fotografarla e cercare in questi luoghi tracce di vita passata o presente

Capelli, piume e squame appartengono alla stessa 'famiglia'

Il gene dell'antenato comune di capelli, peli, piume e squame è evdenziato in blu (fonte: UNIGE 2016, Tzika, Di-Poï, Milinkovitch)

I capelli e i peli dei mammiferi, le piume degli uccelli e le squame dei rettili, pur se di forme diverse, appartengono alla stessa 'famiglia'. Sono state infatti ereditate da un antenato comune, probabilmente un rettile