Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Home

Il sistema stellare di Spock di Star Trek esiste davvero

Sistema stellare di Spock di Star Trek esiste davvero (fonte: Nasa)

Il sistema solare dei Vulcaniani di Star Trek esiste davvero e si trova a soli 16,5 anni luce dalla Terra. Non si sa se ci siano pianeti abitabili come quello del signor Spock ma il sistema stellare 40 Eridani esiste

Il primo robot-microbo, si muove come un batterio

Il robot-microbo costruito per entrare nell'organismo e curarlo (fonte: EPFL e ETHZ)

Costruito il primo robot che si muove come un batterio: soffice, flessibile e senza motore, in futuro potrà 'navigare' nel corpo umano per trasportare farmaci ed eseguire piccoli interventi, come la pulizia delle arterie bloccate da coaguli

Identikit di un'esplosione cosmica

Rappresentazione artistica del lampo gamma generato dalla collisione fra due stelle di neutroni (fonte:  CXC/M. Weiss; X-ray: NASA/CXC/Univ. of Maryland/E. Troja et al, Optical: Lowell Observatory's Discovery Channel Telescope/E. Troja et al.)

Ottenuto l'identikit di un lampo di raggi gamma, uno dei fenomeni piu' energetici dell'universo: ha permesso di scoprire che e' stato prodotto dalla collisione di due stelle di neutroni

Dai capelli all'eta', un software prevede come si cambia

Un software prevede come cambia l'aspetto di una persona con l'avanzare degli anni (fonte:

 Basta una foto e un poi si sceglie: capelli ricci e chiari, oppure lunghi e castani, o ancora una data, del passato o del futuro, ed e' possibile vedere che effetto fa il viso incorniciato da capelli ricci o lisci, biondi o bruni, oppure ringiovanito o invecchiato. E' quanto permette di fare un nuovo software

In Cina i primi test del taglia-incolla Dna contro i tumori

I linfociti sono le cellule immunitarie il sui Dna viene 'riscritto' con la tecnica Crispr nella sperimentazione prevista in Cina (fonte: Olivier Schwartz, Electron Microscopy Core Facility/ Institut Pasteur)

La Cina si prepara a diventare il primo Paese al mondo a sperimentare sull'uomo la tecnica del taglia-incolla del Dna, la Crispr-Cas9, su persone con il tumore dei polmoni

La prima mappa dell'universo oscuro

Particolare della mappa cosmica basata sull'osservazione di 1,2 milioni di galassie (fonte: Daniel Eisenstein and SDSS-III)

Ci sono volute osservazioni su 1,2 milioni di galassie e ben 13 articoli scientifici firmati da centinaia di fisici e astronomi, ma alla fine è stata ottenuta la prima misura dell'energia oscura, l'energia misteriosa che occupa il 75% dell'universo che lo fa espandere costantemente