Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Home

Osservata la galassia piu' 'bizzarra' dell'Universo

La galassia Ngc 4696, una delle piu' luminose mai osservate fotografata dal telescopio spaziale Hubble della Nasa e dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa)

Ha un cuore brillante intrappolato in una ragnatela di filamenti scuri, che disegnano quello che sembra un enorme punto di domanda. A mostrare con un dettaglio finora mai ottenuto la galassia Ngc 4696, una delle piu' luminose mai osservate

E' morto l'astronauta John Glenn

John Glenn entra nella capsula Friendship 7 per lo storico volo del 20 febbraio 1962 (fonte:  NASA)

E' morto John Glenn, il primo astronauta americano ad andare in orbita attorno alla Terra. Aveva 95 anni ed era l'ultimo dei 'Magnifici sette' del programma Mercury. A novembre scorso è stato ricoverato in condizioni gravi al Wexner Medical Center della Ohio State University, a Columbus

La 'vera' dieta Paleo, scoperta in scavi archeologici

Caverna di Chauvet a Vallon-Pont-D'arc

Il menu' di 780.000 anni fa 'a tavola': semi, erbe, frutta ed elefanti. Il 'menu' degli antenati primitivi e' stato scoperto grazie a scavi archeologici condotti in Israele in due siti dove sono stati rinvenuti reperti alimentari di ben 780.000 anni or sono

Salto, il primo robot acrobata

Salto, il robot capace di saltare e arrampicarsi sui muri, superando ostacoli e terreni difficili (fonte: Roxanne Makasdjian e Stephen McNally)

Si chiama Salto il primo robot capace di fare salti acrobatici e scalare le pareti più ripide con l’agilità di un parkourista. Imita i movimenti dei ‘bambini dei boschi’ o galagoni, le piccole scimmie africane che si muovono a grandi balzi

La materia oscura è distribuita in una ‘ragnatela’ uniforme

La materia oscura è distribuita in una ‘ragnatela’ uniforme (fonte: Kilo-Degree Survey Collaboration/H. Hildebrandt & B. Giblin/ESO)

La materia oscura, che compone almeno il 25% della massa dell'universo, potrebbe essere molto meno densa del previsto e distribuita in una ragnatela più uniforme nell'universo: lo suggerisce l'osservazione degli effetti osservati in 15 milioni di galassie lontanissime

Terremoto: laghi e trincee, censiti 4 mila effetti geologici

Terremoto: laghi e trincee, censiti 4 mila effetti geologici

Geologi Università Camerino, banca dati del 'nuovo' paesaggio. Sono stati monitorati fratture del suolo, grandi frane, collassi di doline; vulcanelli di fango, sbarramenti per frana, cedimenti differenziali e deformazioni permanenti della superficie terrestre