Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Home

Il diario di @astroSamantha

Samantha Cristoforetti mangia degli asparagi reidratati (fonte: ESA/NASA)

Il cervello gioca strani scherzi a gravità zero: lo racconta l'astronauta Samantha Cristoforetti spiegando l'esperimento che in futuro potrà aiutare a curare i malati con disturbi neurologici

Nel terreno 'armi' biologiche contro i cambiamenti climatici

Nella microfauna del suolo la chiave per contrastare i cambiamenti climatici (fonte: Valerie Behan-Pelletier/TheUniversity of Manchester)

Miliardi di batteri, funghi, vermi, insetti e tanto altro in appena un pugno di terra: la vita nascosta che esiste nel terreno potrebbe rivelarsi la chiave dei meccanismi che regolano gli ecosistemi e uno strumento per rispondere ai cambiamenti climatici

Dall'Occhio di Sauron nuova misura dell'Universo

La galassia NGC 4151 ricorda 'l'Occhio di Sauron' de Il Signore degli anelli' (fonte: X-ray: NASA/CXC/CfA/J.Wang et al.; Optical: Isaac Newton Group of Telescopes, La Palma/Jacobus Kapteyn Telescope; Radio: NSF/NRAO/VLA)

Dall'occhio di Sauron arriva un nuovo 'metro' per misurare l'Universo: si tratta della galassia NGC 4151, ribattezzata per il suo aspetto che ricorda uno dei 'protagonisti' de 'Il signore degli anelli'

Specchi hi-tech contro il calore dagli edifici

Costruiti specchi hi-tech che respingono il calore (fonte: Norbert von der Groeben, Stanford Engineering)

Respingono i raggi solari e li spediscono nello spazio come radiazione infrarossa: è quello che fanno gli specchi hi-tech realizzati grazie ad un nuovo materiale ultrasottile

Dall'Europa le sentinelle contro gli asteroidi

Rappresentazione artistica di un asteroide (fonte: NASA, ESA/Hubble, M.A. Garlick, University of Warwick, University of Cambridge)

Telescopi 'guardiani' della Terra per controllare gli asteroidi minacciosi, simulazioni degli impatti e un centro dedicato al monitoraggio di questi oggetti: sono le iniziative che l'Esa sta mettendo in campo per proteggere il pianeta dagli asteroidi potenzialmente pericolosi

Scoperto il segreto per l'acciaio 'perfetto'

Colata di un lingotto di 100 tonnellate di acciaio tramite la tecnologia di purificazione con poco ossigeno (fonte: Li et al)

Scoperto il meccanismo che procura imperfezioni e impurità durante le colate di acciaio: si apre la strada per ottenere acciaio 'perfetto', insieme alla possibilità di aumentare la produzione di almeno 50 milioni di lingotti l'anno