Sulle due ruote tra gli oliveti

Da Cagliari al Montiferru raid mototuristico off-road

Sulle due ruote attraverso gli oliveti millenari della Sardegna. Pastori in moto propone il primo raid mototuristico off-road non competitivo. Occasione per scoprire percorsi nuovi e poco conosciuti e vivere le emozioni create dagli straordinari paesaggi tra i colori e i profumi delle campagne sarde in inverno. Si parte il 15 dicembre alle 8 da Cagliari, piazza dei Centomila, per raggiungere Seneghe, ai piedi del Montiferru. In programma anche un pranzo e una cena sociale.

Lungo il tracciato, scandito da tappe degustative di oli prestigiosi, sono attraversate cinque città dell'olio, Dolianova, Escolca, Gergei, Sini e appunto Seneghe. Ognuna capace di offrire emozioni diverse e indimenticabili. Sono quattro le aziende che hanno aderito all'iniziativa, quattro produttori insigniti di prestigiosi riconoscimenti: Accademia Olearia di Alghero, Azienda Agricola Cannavera di Dolianova, Frantoio Artigiano Sandro Chisu di Orosei, Frantoio Fratelli Serra di Villacidro.

Il percorso, di circa 150 km, è percorribile in due varianti, una su strada, adatta a qualsiasi moto, un' altra che alterna sterrati immersivi di media difficoltà a trasferimenti su strade panoramiche. Il momento finale con tanto di premiazione dei motociclisti e gustosi antipasti a base di pane, vino, olive e formaggio impreziositi da raffinati oli si terrà nel cuore del Montiferru, all'Agricampeggio Elighes Uttiosos. Un luogo ricco di fascino, a circa 900 metri sulla quota del mare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere