Albergo Diffuso, si lavora per una rete nazionale

Operatori e istituzioni a confronto il 24 giugno a Cabras

Redazione ANSA

CABRAS (ORISTANO) - Un'azione coordinata tra operatori per promuovere l'Albergo Diffuso. E' il primo passo per l'obiettivo più ambizioso: la costituzione di una rete regionale che accolga anche adesioni a livello nazionale e internazionale. Con questi propositi Remigio Sequi, liquidatore del PTO, Patto territoriale di Oristano, annuncia il forum nazionale in programma a Cabras, nella magica penisola del Sinis venerdì 24 giugno.
"Alberghi diffusi Sardegna", ideato da PTO e Provincia di Oristano con la collaborazione dell'Associazione nazionale Alberghi Diffusi, chiama a raccolta a partire dalle 9.30 presso il Centro Polivalente operatori turistici, specialisti, istituzioni ed esperti. "L'obiettivo è rafforzare la rete degli operatori, primo passo per la costituzione di una rete nazionale delle realtà imprenditoriali, contribuire a uniformare la normativa, avviare una concreta azione coordinata dell'offerta turistica di eccellenza con un piano di diffusione e di marketing", sottolinea Sequi.
Sarà lui ad aprire i lavori dopo i saluti dell'assessore al Turismo del Comune di Cabras Alessandro Murana. Il convegno si chiude con gli interventi dell'assessore regionale al Turismo Francesco Morandi, Ottavia Ricci, consigliera per il Turismo sostenibile del Mibact, Vincenzo Donato, capo Dipartimento Politiche di Coesione della presidenza del Consiglio dei Ministri. Coordina Anna Paola Iacuzzi, introduce il presidente dell'Associazione nazionale Alberghi Diffusi, Giancarlo Dall'Ara che traccerà lo "Scenario attuale e le prospettive future degli Alberghi Diffusi". "L'albergo Diffuso visto dal Giappone", sarà invece il tema trattato da Megumi Nakahashi. Focus sulle "Normative sull'albergo diffuso" affrontate da Gennaro Pisacane, presidente degli albergatori di Amalfi.
I rapporti tra distribuzione e organizzazione degli Alberghi diffusi con riferimento alla Sardegna saranno esposti dal presidente Fiavet, Sardegna, Gian Mario Pileri. Il giornalista Emilio Casalini parlerà poi di "Genius loci e narrazione identitaria". Darà il suo contributo anche il presidente regionale di Federalberghi, Paolo Manca. Di gestione dell'Albergo Diffuso parlerà Pierluigi Mele, operatore AD della provincia di Oristano. Quindi ampio spazio alle testimonianze degli operatori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in