Vela:Vento di Sardegna di nuovo in acqua

Skipper Mura pronto ad affrontare la Ostar, via il 29 maggio

Vento di Sardegna di nuovo in acqua: tutto pronto per la nuova sfida del velista Andrea Mura alla Ostar, la più dura e fredda regata transoceanica. Questa mattina c'è stato il varo della rinnovata imbarcazione che tenterà il bis dopo il successo della passata edizione. L'open 50 dello skipper cagliaritano si è presentato al porto Canale di Cagliari con tanti nuovi accorgimenti.

Novità soprattutto nelle vele, curate personalmente da Mura nella veleria di Molentargius, e nella strumentazione elettronica. Il velista comincerà la sua nuova avventura il 22 aprile da Cagliari. Poi sosta in Bretagna e start vero e proprio il 29 maggio da Plymouth, in Inghilterra. Destinazione e arrivo a Newport, a fine giugno. Infine Bermuda e rientro a Cagliari a fine luglio. Circa tre mesi per un totale di novemila miglia di navigazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere