Dinamo a Strasburgo con Dwight Coleby

Sfida di Champions, il Banco di Sardegna punta agli ottavi

Ci sarà anche Dwight Coleby nella Dinamo che domani alle 20.30 si presenterà alla Rhènus Sport di Strasburgo per staccare il biglietto di accesso agli ottavi di Champions League e puntare alle prime posizioni del girone. Il Banco di Sardegna ha ufficializzato l'acquisto del lungo che rimpiazza Jamel McLean, la cui esperienza a Sassari si è conclusa dopo pochi mesi.

Ora tocca al 26enne nato a Nassau, nelle Bahamas. Coleby arriva dal campionato turco. Al secondo anno da professionista, e sebbene la Sigortam.net Itu Basket di Istanbul navighi nei bassifondi della Superligi, il centro ha viaggiato a una media di 14.1 punti e 7.4 rimbalzi a partita. Un numero 5 che può giocare anche da 4, il lungo dà il meglio nel "pitturato" ma sa anche attaccare il canestro. Energico e dinamico, ottimo rimbalzista offensivo, è tanto veloce e atletico da poter cambiare in difesa anche sui piccoli.

Dopo i primi passi nel Missisipi, tra la Piney Woods High School e l'Università, passa alla University of Kansas ma si infortuna. Torna in campo nel 2016-2017 con la Western Kentucky University, dove si consacra a livello collegiale.

Nel 2018 debutta tra i professionisti in Belgio, a Liegi, e a dicembre vola in Giappone. In primavera torna nella società belga e a fine anno firma con gli estoni del Kalev Kramo, che lo fanno debuttare in VTB League. La Turchia è l'ultima tappa del pellegrinaggio che lo porta ad accettare la corte del presidente Stefano Sardara, del general manager Federico Pasquini e del coach Gianmarco Pozzecco.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie