America's Cup: Ineos in acqua a Cagliari, "test cruciali"

Meno di quattro mesi per allenarsi per le World Series

Non solo Luna Rossa. Anche Ineos, la squadra britannica che parteciperà alla prossima America's cup di vela, ha iniziato gli allenamenti nel golfo di Cagliari, in vista della prima tappa delle World Series in programma nel capoluogo sardo dal 23 al 26 aprile. Già conclusa la prima settimana di navigazione. "La squadra - si legge nelle news di Ineos affidate allo skipper sir Ben Ainslie - è contenta di stare a Cagliari e nei giorni di riposo ha girato in città e sperimentato la brillante ospitalità locale". Per questo il team ringrazia Cagliari.

Dal punto di vista tecnico, Britannia ha trovato brezza leggera al largo di Cagliari e, per "volare", si è spinta sino a Villasimius. "Il team - ha continuato Ainslie - ha svolto un ottimo lavoro nel costruire la nostra base temporanea in tempi abbastanza brevi per operare nei prossimi quattro mesi. Completeremo i test cruciali, che ci consentiranno di far avanzare il team sia dentro che fuori dall'acqua verso l'America's Cup in Nuova Zelanda il prossimo anno". Nella squadra anche il velista romagnolo, ma sardo d'adozione, Mirko Babini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie