Veleni Syndial, 4 dirigenti a processo

Gup accoglie richiesta pm tribunale Sassari

Sono stati rinviati a giudizio i quattro dirigenti Syndial imputati per la discarica non autorizzata nella collina di Minciaredda, ribattezzata "dei veleni", nella zona industriale di Porto Torres.

Il gup del Tribunale di Sassari, Giancosimo Mura, su richiesta del pm, Paolo Piras, ha deciso di mandare a processo Gianluca D'Aquila, responsabile regionale della sicurezza e delle norme ambientali, Luigi Volpe, Francesco Misuraca e Giovanni Milani, accusati di non avere posto in essere la manutenzione, la sorveglianza e i controlli della discarica nella zona industriale di Porto Torres, in località "La Marinella", conosciuta appunto come "Minciaredda".

Nella causa sono stati accolti come parti civili i Comuni di Sassari e Porto Torres, l'Ente Parco dell'Asinara, la Regione Sardegna, il Wwf, il Capsa Nord Sardegna.

Il processo si aprirà il 16 giugno 2020.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie