Ferri e uncinetto per no violenza donne

Maxi coperta coprirà p.za Castello per progetto "Viva Vittoria"

Sassari aderisce al progetto contro la violenza sulle donne "Viva Vittoria", e lancia una campagna di sensibilizzazione invitando i cittadini a partecipare alla realizzazione di coperte fatte a mano, dalla cui vendita si otterranno fondi da donare al Progetto Aurora, iniziativa del Comune di Sassari con la quale, da diversi anni, è offerta assistenza alle vittime, donne e minori.

"Viva Vittoria" è stato presentato oggi a Palazzo Ducale dall'assessore ai Servizi sociali, Antonello Sassu, con l'assessora alle Pari opportunità, Rosanna Arru, e le rappresentanti nazionali dell'associazione, Cristina Begni, Roberta Palmieri e Silvia Lumini, e dalle organizzatrici e referenti per Sassari, Angela Gandin e Caterina Cirotto.

Le persone che decideranno di sposare l'iniziativa dovranno realizzare un quadrato in maglia, a ferri o uncinetto, delle dimensioni di 50x50 centimetri e consegnarli entro il 20 febbraio al centro di raccolta. I quadrati saranno poi cuciti fra loro per formare delle coperte: l'8 marzo, in occasione della Giornata internazionale delle donne, saranno stese per ricoprire tutta piazza Castello, quindi messe in vendita per ricavare i fondi da donare al Progetto Aurora.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere