Iraq: vescovo Cagliari invoca la pace

Appello di Baturi nella sua prima conferenza stampa

"La pace? Non può essere costruita scambiandosi i missili". È il messaggio, una riflessione legata alle tensioni Usa-Iran, lanciato dal nuovo arcivescovo di Cagliari Giuseppe Baturi, siciliano, 55 anni, nella prima conferenza stampa del suo mandato in Sardegna. Il sottosegretario della Cei subentra ad Arrigo Miglio: domenica scorsa c'è stata la consacrazione nella basilica di Bonaria. E proprio da Miglio, nelle settimane scorse, si è fatto raccontare Cagliari e la Sardegna.

"Mi ha parlato di una terra ricca di identità, generosità e solidarietà, con una Chiesa pronta a dare una mano. Ora voglio confrontarmi anch'io questa nuova realtà. E la prima parola che mi viene in mente è incontro - chiarisce l'alto prelato - Il mio impegno è quello di conoscere". Prime impressioni? "Una città pulita, ordinata, silenziosa e che, come tutte le aree metropolitane, ha anche i suoi problemi - spiega Baturi - In Sardegna è molto sentito il tema del lavoro, che porta con sè alcune conseguenze: dalla necessità di andare altrove a cercare occupazione all'innalzamento delle età dei matrimoni, e quindi alla bassa natalità. Tante sfide si possono combattere puntando sull'identità di questa terra - suggerisce il neo arcivescovo - Una tradizione che deve innovarsi per affrontare anche queste tematiche moderne".

Molta attenzione ai giovani. "Ma non solo in quanto futuro - precisa - ma anche come presente. Sono una ricchezza, vivono un'era piena di dubbi e di ricerca di risposte. Non devono avere paura di porsi delle domande, bisogna assicurargli un futuro attrattivo qui, nella regione in cui sono nati". Una terra di fede e di tradizione. Con molta voglia di pregare in sardo. "È un'esigenza comune a molte parti d'Italia, penso ad esempio alle novene in Sicilia - ricorda Baturi - Poi c'è la liturgia. So che per la messa in sardo il percorso è già stato avviato e ci sono delle riflessioni istituzionali in corso. Vedremo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere