Dinamo, Pozzecco elogia la squadra

Sassari seconda. Coach,"prova di compattezza e gioco di squadra"

(ANSA) - SASSARI, 9 DIC - La Dinamo Banco di Sardegna si gode il secondo posto in classifica dopo avere sbancato il campo di Brindisi per 83-77, con una prova che coach Gianmarco Pozzecco definisce "di compattezza e gioco di squadra".
    Una vittoria che, soprattutto, scaccia via subito le nuvole nere apparse in settimana dopo la sconfitta casalinga patita in Champions contro Manresa. Ieri in Puglia la Dinamo ha ripreso a splendere grazie alla luce soprattutto dei suoi due play, il sassarese Marco Spissu, e il texano Jamel Jerrels, decisivi nei momenti chiave della gara. "Oggi i miei ragazzi mi hanno dato una grande lezione, ho capito che martedì scorso ero troppo nervoso nella partita con Manresa. Vincere qui era importante e questa sera loro con grande dedizione, spirito di sacrificio e soprattutto compattezza e gioco di squadra sono riusciti a darci la soddisfazione di vivere un secondo posto che avrebbe pienamente meritato anche Brindisi" ha commentato Pozzecco a fine gara.
    "I ragazzi sono stati coesi senza far calare mai l'intensità, evitando un calo in difesa - ha continuato l'allenatore della Dinamo - anche se abbiamo avuto tanti protagonisti Spissu è stato mostruoso per la bomba che ha messo, anche Stefano Gentile prima, ma la fotografia della nostra squadra e della nostra partita è Curtis Jerrells che è partito in sordina, sbagliando alcune conclusioni che stavano entrando, e alla fine ha gestito più che attaccato, cosa che generalmente fa meno. Sono molto contento di Jamel che ha fatto una partita di grande spirito di sacrificio".
    Dopo la vittoria a Brindisi, la pattuglia biancoblu non conosce soste e già oggi volerà in Lituania, dove domani sera a Panevezys affronterà i padroni di casa del Lietkabelis in una gara valida per la Champions League. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere