Prosegue emergenza idrica nel Sassarese

Squadre e autobotti Abbanoa in campo per limitare disservizi

Un nuovo guasto sull'acquedotto Coghinas 2, gestito dall'ente acque Sardegna e che rifornisce di acqua grezza i potabilizzatori Abbanoa di Truncu Reale (al servizio di Sassari, Porto Torres e Stintino), Monte Agnese (Alghero) e Castelsardo, ha ulteriormente aggravato l'emergenza idrica che sta riguardando i centri del Sassarese. Tutte le squadre di Abbanoa, sia i tecnici nei potabilizzatori sia gli operatori di rete, sono ormai incessantemente mobilitati da due giorni per effettuare tutte le attività necessarie a ridurre i disservizi quanto possibile. Per la città di Sassari è stata aumentata la produzione di acqua potabile dal potalizzatore Abbanoa del Bidighinzu mentre su Alghero è stata attivato il collegamento con il Cuga.

"Nonostante i solleciti, da parte di Enas non si è avuta alcuna certezza sui tempi di riparazione della condotta dell'acquedotto Coghinas II - fa sapere il gestore - sono quindi previste ulteriori restrizioni nei Comuni di Sassari, Porto Torres e Castelsardo".

Nel dettaglio a Sassari è previsto il blocco dell'erogazione nel Centro Storico, Monte Rosello basso, Sacro Cuore, Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Porcellana e Piandanna più il ramo dell'acquedotto verso le frazioni di Bancali, Caniga, Zir, Li Punti, Sant'Orsola e Ottava. Sono operative 14 autobotti (Via Lago di Baratz: dalle 14 alle 17; Via Leoncavallo: fino alle 17 •Via Bottego: fino alle 13; Porta Sant'Antonio: fino alle 17; Via Pirandello: dalle 16 sino alla giornata di domani; chiesa Bancali; Piazza centrale a Caniga; Via Era; Via Cesaraccio; Largo Cavallotti; Piazza Caduti del Lavoro; Mercato presso Zir •Piazza centrale a Ottava; Carcere Bancali). Rubinetti a secco fino alle 5 di domani mattina a Luna e Sole, Prunizzedda, Carbonazzi, Monte Rosello Alto, Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Monte Rosello medio, Sassari 2, Badde Pedrosa, Tingari, Valle Gardona e Gioscari A Porto Torres è operativa un'autobotte in via delle Vigne, a Stintino due autobotti nella piazza dei 45 e a pozzo San Nicola e altrettante a Castelsardo, nella piazza centrale e a Lu Bagnu.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere