Prescrizione: video virale legali Nuoro

Battaglia prosegue a Roma sabato 7 dicembre

Gli avvocati della Camera penale di Nuoro ci mettono la faccia contro la riforma della prescrizione. In un video postato nei principali canali social, e già diventato virale, i legali esprimono e motivano la loro "decisa contrarietà alla legge che di fatto - denunciano - abroga la prescrizione del reato dopo la pronunzia della sentenza resa dal giudice del primo grado".

Nel video della durata di circa cinque minuti, 12 penalisti nuoresi argomentano la loro posizione spiegando perché l'istituto della prescrizione debba sopravvivere "per non condannare il cittadino a processi eterni, sine die". Per gli avvocati si tratta di una "battaglia di civiltà al momento inascoltata dal maggior partito di Governo che fino a questo momento ha ignorato la richiesta dei penalisti italiani di bloccare la nuova norma". I legali segnalano che i partiti di opposizione (Fi, Lega e Fdi) e il Pd in maggioranza "stanno sostenendo la battaglia portata avanti dai penalisti italiani".

Il provvedimento dovrebbe diventare legge dall'1 gennaio 2020 e gli avvocati sono impegnati in una protesta unitaria a livello territoriale (astensione dalle udienze) e a Roma (dove è in corso la maratona oratoria). Una delegazione della Camera penale di Nuoro, guidata dal presidente Salvatore Murru e composta da Angelo Magliocchetti, Fabio Varone e Paola Marteddu ha assicurato per sabato 7 dicembre la partecipazione del foro barbaricino alla "Maratona oratoria per la verità sulla prescrizione" in corso in Piazza Cavour a Roma, di fronte alla Corte di Cassazione, iniziata lunedì 2 dicembre.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere