Dinamo, per la Champions arriva Manresa

Pozzecco, ho grande ammirazione per coach spagnolo Martinez

La Dinamo Banco di Sardegna si gode il secondo posto in campionato e Gianmarco Pozzecco carica la squadra per la sfida di martedì sera in Champions League, che vedrà i sassaresi impegnati al PalaSerradimigni contro i catalani del Baxi Manresa, guidati da Pedro Martinez.
    "Quella di domani sarà una partita complicata, anzitutto perché le squadre spagnole in questo momento sono fortissime nelle competizioni continentali, con tanti giocatori europei nel roster e un basket più europeo come impostazione, con meno atletismo - afferma Pozzecco - ho una grande ammirazione per coach Pedro Martinez, e sebbene non ci abbia mai lavorato insieme né mi abbia mai allenato penso che ci sia molto di suo nella mia visione della pallacanestro. Ci attende una sfida importante contro una squadra di livello - prosegue il coach della Dinamo - sappiamo che in casa non dobbiamo commettere passi falsi e arriviamo, anche se con solo un giorno in mezzo, dalla bella vittoria su Brescia che ci dà energia e fiducia".
    Bloccato a casa dall'influenza, ieri sera Pozzecco non era in panchina a guidare i suoi ragazzi contro Brescia, ma ha parole di elogio per Edoardo Casalone e Giorgio Gerosa che lo hanno sostituito, e per tutto lo staff tecnico: "Sono felice perché nello sport anche la gratificazione personale è importante: soprattutto nel caso dello staff tecnico che ogni giorno lavora dietro le quinte e ha grossi meriti nei successi della squadra; per me non c'è gratificazione maggiore di vederli contenti", conclude il coach di Sassari.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere