Metro Sassari: si lavora a prolungamento del tracciato

Primo confronto Comune-Regione-Arst su tratta S.Orsola-Li Punti

Regione, Arst e Comune di Sassari cercano una soluzione condivisa per modificare il tracciato del secondo lotto e terzo lotto della metropolitana di superficie che dovrebbero collegare il centro della città con il rione Sant'Orsola e spingersi fino al quartiere satellite di Li Punti. Il sindaco Nanni Campus ha voluto incontrare, in una riunione riservata, l'assessore regionale ai Trasporti, Giorgio Todde, e i vertici dell'Arst, per fare il punto della situazione e iniziare a ragionare del futuro.

Non solo di una eventuale modifica del tracciato, ma anche della costruzione del centro intermodale e dell'estensione del collegamento della metro fino all'aeroporto. In ballo ci sono fondi per 118 milioni di euro, di cui già disponibili solo i primi 36, per estendere la linea fino a Sant'Orsola e Li Punti.

"Si è trattato di un incontro interlocutorio, utile soprattutto per informare l'assessore sullo stato delle cose - spiega il sindaco - Abbiamo voluto chiarire con l'Arst quali possano essere i margini di azione dell'amministrazione comunale, soprattutto per quanto riguarda i tempi di realizzazione dei progetti e poi dei lavori. È chiaro che il Comune rivendica il diritto e il dovere di poter dire la propria e di indicare le soluzioni migliori per il territorio".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere