Paesaggi e suoni di Sardegna in Francia

I due musicisti sul palco di Avignone e Parigi

La musica per accompagnare il racconto per immagini di una Sardegna ricca di paesaggi e cultura identitaria. Si chiama "Sardigna Logu Sonante/Sardinia Land & Sound" il progetto itinerante che toccherà prima Avignone, nell'ambito della stagione concertistica del conservatorio, e poi Parigi. L'11 ottobre il debutto. La città della Provenza accoglie il compositore e bandoneonista Fabio Furìa e il pianista compositore Alessandro di Liberto. I due musicisti daranno vita ad una performance musicale impreziosita dal video di Matteo Campulla, costruito attraverso foto e filmati di quanti hanno risposto alla richiesta lanciata sul web dall'associazione culturale Anton Stadler che ha ideato il progetto. In scaletta anche brani della tradizione sarda rivisitati in chiave moderna, ritmi de su ballu tundu e incursioni nel jazz.

Dopo Avignone, nello Chteau de Fargues a Le Pontet, dove sarà allestito un info point dedicato alla Sardegna e si potranno assaggiare specialità dell'Isola, il progetto farà tappa a Parigi, ospite della residenza artistica Partage organizzata dalla Galleria Art en Partage. E il prossimo luglio tornerà ad Avignone al Festival dedicato a teatro e musica. Stavolta oltre ai musicisti saranno coinvolti i visual artist Massimiliano Marraffa e Federico Cozzucoli. Entro il 2020 lo spettacolo sarà proposto anche in Sardegna.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere