Mutui: Sardegna penultima in Italia

Mappa del credito Crif per il primo semestre 2019

Pochi mutui per case e immobili: la media in Sardegna è molto più bassa rispetto a quella nazionale con un peso pari al 15,4% sul totale. È un dato che colloca la regione al penultimo posto della graduatoria nazionale. I prestiti personali, invece, rappresentano il 35,1% del totale dei contratti di credito attivi, al di sopra della media nazionale. Mentre i prestiti finalizzati all'acquisto di beni e servizi (auto, elettrodomestici, viaggi, abbonamento alla palestra eccetera), 49,5%, posizionano la Sardegna al terzo posto assoluto in Italia.
    Sono alcuni dati dell'analisi di Mister Credit - l'area di CRIF che si occupa dello sviluppo di soluzioni e strumenti educational per i consumatori - relativa al primo semestre 2019.
    A livello provinciale Sassari guida la classifica per quanto riguarda i mutui, con una quota del 17,7%, il Sud Sardegna si distingue per l'incidenza dei prestiti finalizzati, con il 53% (sesto nella graduatoria nazionale), mentre Nuoro vanta il primato relativamente ai prestiti personali, con una quota pari al 38,7% sul totale dei contratti di credito attivi.
    Per quanto riguarda la rata media, la Sardegna si colloca all'ultimo posto in Italia, con una rata mensile pari a 285 euro, ben al di sotto della media nazionale. Va comunque segnalato come, a livello nazionale, la rata media rimborsata ogni mese risulti in calo rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Entrando nel dettaglio provinciale spicca Sassari, con una rata media mensile pari a 300 euro. Seguono Nuoro e Cagliari, rispettivamente con 289 e 288. Infine, relativamente all'ammontare residuo per estinguere i finanziamenti attivi troviamo il Trentino Alto Adige al primo posto del ranking nazionale, con 43.289 euro pro capite, mentre la Sardegna, con 26.135 euro, si colloca al 16/o posto. La provincia sarda in cui l'esposizione residua più elevata risulta essere Cagliari, con 31.420 euro, in un ranking nazionale capeggiato da Milano con 52.216 euro. Al contrario, quella che risulta meno esposta è il Sud Sardegna, con soli 23.238 euro.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere