Concorso d'Arte "Linee di Paesaggio", quattro le sezioni

Iscrizione prorogata al 28 ottobre

Narrativa, poesia, soggetto per cortometraggio o graphic novel, fotografia: sono le quattro sezioni della prima edizione del Concorso d'Arte "Linee di Paesaggio", bandito dalla Soprintendenza per la Città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna nell'ambito della terza edizione della Giornata nazionale del Paesaggio. La scadenza per l'iscrizione è stata prorogata al 28 ottobre prossimo, entro la mezzanotte. Sedici anni l'età media per poter partecipare.

L'obiettivo del concorso è quello di rafforzare il senso d'appartenenza al proprio territorio e far emergere il potenziale creativo e comunicativo dei giovani. Le opere devono contenere, direttamente o metaforicamente, riferimenti al paesaggio secondo l'idea contenuta nella specifica Convenzione europea, che lo definisce come una determinata parte del territorio, così come percepita dalle popolazioni.

Gli artisti dovranno essere abili a raccontare i legami con la natura umana, il territorio, la storia, la cultura e la società, facendo emergere punti di forza o criticità che tali relazioni producono. La partecipazione al contest è gratuita, aperta a tutti senza distinzione di cittadinanza o nazionalità, con solo limite dell'età. Per ogni sezione saranno selezionate le tre migliori opere premiate poi sotto forma di denaro o in buoni lettura. Gli interessati possono prendere visione del bando sulla home page del sito della Soprintendenza.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA