L.elettorale, mozione in Consiglio sardo

Documento maggioranza centrodestra in Aula martedì 24 settembre

(ANSA) - CAGLIARI, 18 SET - Il Consiglio regionale della Sardegna discuterà martedì prossimo, 24 settembre, la mozione della Lega con la richiesta di referendum per l'abrogazione delle disposizioni sull'attribuzione dei seggi con metodo proporzionale in collegi plurinominali nell'elezione dei rappresentanti alla Camera e al Senato. La mozione è firmata da 17 consiglieri (compresi tutti i capigruppo di maggioranza) due in più di quelli necessari per calendarizzare con carattere d'urgenza la discussione in Aula.
    Per consentire la celebrazione del referendum in primavera, il testo deve essere licenziato e depositato in Corte di Cassazione entro il 30 settembre prossimo. Il provvedimento dovrà essere approvato a maggioranza assoluta, in ogni caso è ormai quasi certo che il Consiglio regionale sardo sarà uno dei cinque a trazione centrodestra che, seguendo le indicazioni del leader del Carroccio Matteo Salvini, avanzeranno la proposta di referendum abrogativo per arrivare a un maggioritario puro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA