Rally Terra Sarda in Gallura dal 4/10

Ottava edizione della corsa su asfalto con tante novità

Ritorna sulle strade della Gallura il Rally Terra Sarda, la cui ottava edizione è in programma dal 4 al 6 ottobre. Il Rally, su asfalto, valido come prova della Coppa Rally di Zona ACI Sport e per il Sardegna Rally Cup, è organizzato dalla Porto Cervo Racing, scuderia che in questa stagione festeggia i primi vent'anni di attività. "E' tutto pronto - ha affermato Mauro Atzei, presidente della Porto Cervo Racing durante la conferenza stampa a Porto Cervo - è una gara molto attesa che coniuga sport e turismo, e abbraccia a 360 gradi una serie di eventi molto importanti di valorizzazione del nostro territorio.

C'è un ottimo riscontro da parte degli equipaggi, sono già 65 gli iscritti, di cui cinque dall'estero, questo è un altro segnale importante del valore della gara. Ringrazio gli sponsor, i nostri soci che da mesi lavorano per la realizzazione dell'evento e lo staff che sarà composto da circa 300 persone". Alla conferenza stampa erano presenti, tra gli altri, l'assessore regionale dello Sport, Andrea Biancareddu, la vice sindaca di Arzachena, Cristina Usai, il sindaco di Tempio Pausania, Gianni Addis, e Marco Pala, vicepresidente dell'Automobile Club Sassari.

"E' un Rally importante a cui tengo, sia come assessore allo sport e sia come appassionato di motori - ha detto Biancareddu - una gara che quest'anno ha una valenza che va oltre lo sport e i motori. Ci saranno manifestazioni collaterali che riguarderanno l'educazione stradale, ambientale, la valorizzazione dei nostri paesaggi interni, i beni culturali, in un periodo di cosiddetta bassa stagione, quindi ben vengano le manifestazioni di questo tipo. Tra i piloti favoriti Maurizio Diomedi, vincitore di ben quattro edizioni del Rally Terra Sarda (2013, 2016, 2017 e 2018) e Vittorio Musselli leader in due edizioni della gara (2014 e 2015). Il termine per l'invio delle iscrizioni è fissato per il 27 settembre.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere