Serra marijuana in casa scoperta con App

Segnalazione ha fatto ritrovare 103 piante a Quartu

 "In quell'abitazione è stata realizzata una serra indoor per coltivare marijuana". È la segnalazione inviata da un utente alla polizia tramite l'applicazione Youpol, nata a febbraio del 2018 per segnalare episodi di bullismo e di spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto da parte dei più giovani. Ed è proprio grazie a questo messaggio che gli agenti del Commissariato di Quartu hanno arrestato Bruno Cogoni, 29 anni. Per lui l'accusa di detenzione e coltivazione di droga. Nella sua casa in via dell'Autonomia Regionale Sarda a Quartu, indirizzo segnalato su Youpol, sono state trovate 103 piante di cannabis e 235 grammi di marijuana. Il giovane aveva trasformato alcune stanze della casa in vere e proprie serre per coltivare la droga.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere