Fuori strada con l'auto, muore operaio

Sbalzato fuori dall'abitacolo, inutili i soccorsi

È finito fuori strada con l'auto, è stato sbalzato all'esterno dell'abitacolo ed è morto.  L'incidente è avvenuto a Uta poco prima delle 5: un operaio, Nicola Pusceddu di 45 anni, ha perso la vita mentre percorreva la strada di San'Ambrogio che collega Uta alla Provinciale 2 probabilmente per recarsi a lavoro. Pusceddu era al volante della sua Toyota Yaris in un tratto di strada rettilineo quando, per cause non accertate, ha perso il controllo dell'auto. La vettura è finita fuori strada, ribaltandosi più volte, l'uomo, finito fuori dall'abitacolo, è morto sul colpo. Un altro automobilista che transitava nella zona ha visto l'auto fuori strada e ha dato l'allarme. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Iglesias, i vigili del fuoco e il 118, ma ormai per il 45enne non c'era più nulla da fare.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere