Malore in mare, salvata da finanziere

Cagliari, militare l'ha sentita urlare e l'ha raggiunta in acqua

Si è sentita male mentre nuotava e non riusciva più a tornare a riva, ma un militare delle Fiamme gialle di Cagliari l'ha soccorsa portandola in salvo. L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata nella spiaggia del Poetto a Cagliari, vicino ad uno stabilimento balneare. La donna, 72 anni, si è tuffata in acqua per rinfrescarsi e dopo qualche bracciata si è sentita male, non riuscendo a tornare a riva. La 72enne si è messa a urlare in cerca di aiuto e, nonostante la confusione per la presenza di numerosi bagnanti, il finanziere, un 30enne in forza alla Sezione antiterrorismo pronto Impiego della Seconda Compagnia di Cagliari come 'basco verde', l'ha sentita. Si è subito tuffato in acqua, ha raggiunto la donna e l'ha riportata a riva.

Sul posto, chiamati dallo stesso militare, sono arrivati i medici del 118 che hanno accertato che l'anziana si era sentita male per aver bevuto. È stata trasportata al Policlinico di Monserrato (Cagliari) per alcuni accertamenti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere