Conclusa breve vacanza Mattarella alla Maddalena

Presidente ha lascito l'arcipelago ed è ripartito per Roma

Si è conclusa la breve vacanza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla Maddalena, nell'arcipelago del nord Sardegna. Il Capo dello Stato, ha lasciato l'Ammiragliato dove risiedeva con i suoi familiari, per raggiungere Olbia e quindi ripartire in aereo per Roma. Un periodo di relax con varie gite in barca nelle isole, intramezzato dalla cerimonia in ricordo delle vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Inizialmente il presidente si sarebbe dovuto trattenere sino a lunedì 19, ma probabilmente l'incertezza politica lo ha richiamato anzitempo nella Capitale.

E' la seconda volta che Mattarella sceglie La Maddalena per le sue vacanze: anche l'anno scorso aveva passato le ferie estive tra le acque dell'arcipelago, come già avevano fatto i suoi predecessori Francesco Cossiga, Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano.

"Il presidente Mattarella mi ha chiamato per comunicarmi che anticipava la sua partenza per affrontare gli impegni romani: mi ha detto che è stato molto bene e ha ringraziato tutti gli isolani". Così all'ANSA il sindaco di La Maddalena, Luca Carlo Montella, che questo pomeriggio ha incontrato all'Ammiragliato il Capo dello Stato Sergio Mattarella, poco prima della sua partenza dall'isola. "Abbiamo scambiato qualche parola e ci siamo intrattenuti in un dialogo nel quale mi sono permesso di illustrare quelli che sono i problemi dell'insularità - ha aggiunto il primo cittadino - Ho quindi perorato la proposta di legge di iniziativa popolare sul principio di insularità in Costituzione che pende in Parlamento".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere