Incendi Sardegna: Regione, è emergenza

Richiesta formalizzata a Palazzo Chigi con relazione P.Civile

Dopo i gravi incendi di luglio, che hanno devastato soprattutto l'Ogliastra e il Nuorese con centinaia di ettari di territorio andati in fumo, la Giunta regionale della Sardegna ha dichiarato lo stato di emergenza. Su proposta dell'assessore della Difesa dell'ambiente Gianni Lampis ha, infatti, deliberato di richiedere al presidente del Consiglio dei Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale. La direzione generale della Protezione civile regionale predisporrà ora una relazione tecnico illustrativa da inviare a Palazzo Chigi.

ALTO PERICOLO INCENDI. Resta ancora alto il pericolo di incendio in Sardegna, dove le temperature continuano a restare elevate, ma sotto i 40 gradi (tra i 32 e i 37 gradi). Altra giornata da bollino arancione nel Campidano di Cagliari e Oristano e in buona parte del Nuorese e Logudoro così come si evince dal Bollettino di previsione, diramato dalla Direzione Generale della Protezione Civile della Regione Sardegna che ha confermato anche per oggi, venerdì 9 agosto, la situazione di attenzione rinforzata. La situazione meteo, secondo i servizi del Sar Sardegna e dell'Aeronautica militare, rimarrà pressoché invariata nel fine settimana di San Lorenzo, con temperature stazionarie con le minime in lieve aumento e venti deboli.

NUORESE BRUCIA ANCORA. Nuovo incendio nel Nuorese, dopo i roghi dei giorni scorsi che hanno divorato centinaia di ettari tra Dualchi, Silanus e Ottana. Stavolta le fiamme sono divampate nelle campagne di Sindia, nel Marghine-Planargia. Sul posto, ad ovest del paese in località Funtana Ziu Andria, è intervenuto un elicottero AS 350 B3 del Corpo forestale proveniente dalla stazione di Bosa, oltre al personale di terra di Macomer.

ALLERTA CALDO, TEMPERATURE FINO A 40 GRADI. Nuova allerta della protezione civile della Sardegna per un'ondata di calore dovuta all'anticiclone africano che si sta spostando verso l'Europa meridionale. Dalle 12 di sabato 10 fino alle 18 di lunedì 12 agosto si prevedono temperature massime localmente molto elevate in particolare nelle zone interne dell'Isola dove si potranno raggiungere i 40 gradi.

 


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere