Morta tartaruga soccorsa da bimbo

Corpo forestale, aveva ingerito troppa plastica

Non ce l'ha fatta l'esemplare di tartaruga marina della specie Caretta Caretta recuperata ieri nel litorale di Muravera, sulla costa sud orientale della Sardegna, dopo la segnalazione di un bambino che l'aveva vista in difficoltà a pochi metri dalla riva.
    "L'animale, nonostante avesse superato l'intervento chirurgico per l'estrazione dell'amo - spiegano i veterinari del CReS di Oristano dove era ricoverato - questa mattina non è riuscito a superare una crisi dovuta a un groviglio di lenza e plastica che aveva ingerito e che ne ha determinato l'occlusione intestinale, provocando un'infezione che ne ha poi determinato la morte prima che potesse intervenire con altro intervento chirurgico".
    "Il triste epilogo - commentano dal Corpo forestale della Regione Sardegna - dimostra il livello di contaminazione ed i danni che la plastica provoca alla fauna marina e di conseguenza all'ambiente marino".

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere