Reading e seminari a Officine permanenti

Festival a Cagliari il 18 e 19: ospiti Spini, Alfieri e Moreno

(ANSA) - CAGLIARI, 16 LUG - Leggi e coscienza, obbedienza e dissenso, regole e morale. Sono i temi della quinta edizione del festival Officine permanenti, organizzato dall'associazione IC in programma giovedì 18 e venerdì 19 al Teatro Massimo di Cagliari con ingresso gratuito.
    Nel cartellone oltre 35 ospiti per 13 tra incontri, reading e seminari, due tecnici in collaborazione tra la Scuola di Formazione OIC e l'Ordine degli Architetti di Cagliari. Tra gli ospiti di questa edizione ci saranno Valdo Spini, presidente della Fondazione Fratelli Rosselli, Alessandro Alfieri, filosofo e saggista, critico di cinema e di musica pop, Cesare Moreno, fondatore dell'associazione Maestri di Strada, da anni attivo contro la dispersione scolastica e nel supporto ai ragazzi in difficoltà.
    Da segnalare, tra gli eventi principali, i due appuntamenti che chiuderanno le due serate: il giovedì si parlerà di musica e disobbedienza con il filosofo Alessandro Alfieri e altri ospiti.
    Il venerdì, invece, chiuderà la manifestazione il percorso a tappe forzate tra parole e musica con l'artista Renzo Cugis.
    "Quest'anno metteremo al centro delle Officine un tema a noi molto caro, quello della disobbedienza, intesa in senso positivo - spiega Gianni Massa, presidente di IC - perché pensiamo che mettere in dubbio, guardare le regole da un altro punto di vista potrebbe consentire di semplificare i processi, di cambiare alcune realtà bloccate da tempo, di agevolare lo sforzo di innovare la nostra società". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere