Ordigno bellico in mare all'Asinara

Bomba lunga 1,5 metri con spoletta ancora attiva

 Un grosso ordigno bellico è stato trovato nel Golfo dell'Asinara, adagiato a 35 metri di profondità, a 5 miglia dalla costa, dai Vigili del fuoco del Nucleo sommozzatori di Sassari, di base nel distaccamento di Porto Torres. La bomba è stata individuata durante una normale attività di addestramento: è di forma cilindrica e ha un diametro uniforme di 50 cm, per una lunghezza di 1,5 metri. È provvisto di spoletta di detonazione, ma privo delle alette stabilizzatrici. La presenza dell'ordigno è stata segnalata alla Guardia costiera che avvierà gli accertamenti del caso per poi decidere come procedere per la rimozione.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere