Operaio 67enne muore nel Sulcis

Cade da macchina operatrice, fatale un volo di due metri

Un operaio di 67 anni, Dario Garau, è morto in ospedale a seguito delle ferite riportate nell'incidente sul lavoro avvenuto ieri sera nelle "Saline di Sant'Antioco" nel territorio di San Giovanni Suergiu, nel Sulcis. L'uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, stava salendo su una grossa macchina operatrice, che in quel momento era spenta, per mettersi alla guida, quando ha perso l'equilibrio, cadendo da un'altezza di circa due metri.

Il 67enne ha battuto violentemente la testa, perdendo i sensi. E' stato subito soccorso dai colleghi e affidato poi alle cure del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso del Sirai di Carbonia. Purtroppo la corsa in ospedale si è rivelata inutile, Garau è morto poco dopo. Sul posto anche i tecnici del lavoro del servizio prevenzione e sicurezza della Asl di Carbonia.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere