Mater Olbia: slitta via libera a risorse

Giagoni, approfondimenti su inchiesta usucapione terreni

Colpo di scena durante la seduta comune delle commissioni Sanità e Bilancio per la variazione di bilancio che avrebbe dovuto stanziare le risorse per l'avvio delle attività dell'ospedale Mater Olbia in convenzione con il servizio sanitario regionale. Fondi pari a 25 milioni per il 2019 e a 60,6mln per ciascuno degli anni 2020 e 2021. Il via libera al disegno di legge non c'è stato perché il capogruppo della Lega, Dario Giagoni, ha chiesto un rinvio.

La variazione sarà di nuovo all'ordine del giorno delle commissione congiunte la settimana prossima. Tra i motivi indicati dall'esponente del Carroccio, l'inchiesta in corso sui terreni del Mater che sarebbero soggetti a usucapione. "Io sono per il Mater Olbia - ha chiarito Giagoni - ma chiedo delucidazioni in merito agli assessori". Il leghista ha anche posto la questione degli 8,5 mln per gli anni 2019 e 2020 destinati alla ricerca: "chiediamo che la ricerca sia fatta in Sardegna in collaborazione con le nostre Università".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie