Impiegato Consorzio Oristano aggredito

Uomo identificato da carabinieri e sospeso dal servizio

Un impiegato del Consorzio di bonifica dell'Oristanese è stato aggredito nel suo ufficio al terzo piano della sede di via Cagliari, a Oristano, da un operaio precario di 40 anni di Marrubiu, che lo ha ripetutamente colpito con un bastone prima di essere messo in fuga dall'arrivo di altri dipendenti. La vittima dell'aggressione, Mauro Licandro, che è anche consigliere comunale di Oristano, ha avuto la prontezza di proteggersi il volto e la testa con le braccia quando si è accorto delle intenzioni del suo aggressore: ora ha un braccio fratturato e diverse contusioni. Non sono chiari, al momento, i motivi del gesto dell'operaio che è stato poi identificato dai carabinieri ed è stato sospeso dal servizio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere