Si schianta in scooter, muore 64enne

Incidente stradale sulla Buddi Buddi a Sassari

Ha urtato l'auto che stava superando ed è andato a sbattere su un altro veicolo che procedeva nella stessa direzione. L'impatto è stato talmente violento che, nonostante i ripetuti tentativi di salvargli la vita, per lui Gianfranco Sechi, 64 anni di Sassari, c'è stato niente da fare.
    L'uomo percorreva il tratto comunale della Buddi Buddi in direzione del centro urbano di Sassari. Guidava uno scooter Yamaha 250 nel tratto compreso tra via Sette Fratelli e via Fratelli Vivaldi. In fase di sorpasso ha urtato l'auto che stava superando, perdendo il controllo della moto e schiantandosi con un'utilitaria che precedeva i due mezzi. Catapultato in aria, è atterrato ad alcuni metri di distanza.
    Sul posto sono arrivati la polizia locale e il 118, che ha cercato di salvargli la vita con il defibrillatore. La Procura di Sassari ha disposto il sequestro dei tre mezzi coinvolti nell'incidente.
    La salma della vittima è stata portata nell'Istituto di patologia forense dell'Università di Sassari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere