Cresce appeal Sardegna in Russia, +35%

Alta spesa turisti, scontrino medio dagli 800 ai 1000 euro

Sardegna sempre più conosciuta anche in Russia. La crescita del brand dell'isola è del 35%: lo dicono i dati di Yandex, elaborati e presentati da Giulio Gargiullo, esperto di marketing digitale. Le ricerche relative solo al termine "Sardegna" in russo sono state 83.454 nel 2017 e 112.743 nel 2018. Il trend positivo di crescita mostra un boom di turisti russi in Sardegna grazie anche ai nuovi collegamenti diretti.

"I dati sono molto positivi per quanto riguarda l'aumento della popolarità della Sardegna da parte dei russi - spiega Gargiullo - l'isola è una delle mete più apprezzate nel Belpaese. I russi sono notoriamente amanti dell'Italia, tendono a tornarci più volte nel corso degli anni e sono in cerca di shopping, lusso e di esperienze esclusive. I viaggiatori russi sono i secondi - dopo i cinesi - che spendono di più in acquisti nel nostro Paese con uno scontrino medio che varia dagli 800 ai 1000 euro".

La fascia di viaggiatori d'affari e professionisti sceglie per il 58% hotel a 4 e 5 stelle e categoria lusso. Le famiglie con bambini preferiscono invece alberghi 4 e 5 stelle nel 40% dei casi e scelgono hotel a 3 stelle nel 45% dei casi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere