Comunali Cagliari, Ghirra, "riconteggio"

"Serve prudenza, circa 1.300 nulle e 20 contestate"

(ANSA) - CAGLIARI, 17 GIU - "Chiederemo il riconteggio. Ci sono ottanta voti per il ballottaggio. Serve prudenza per valutare cosa succederà nei prossimi giorni: ci sono milletrecento schede nulle e oltre venti contestate". Lo ha dichiarato Francesca Ghirra, candidata del centrosinistra a Cagliari, poco prima della conferenza stampa convocata dopo la sconfitta elettorale contro il candidato del centrodestra Paolo Truzzu.
    La speranza del centrosinistra è tutta in questi numeri: un eventuale riconteggio - questo è il ragionamento - porterebbe al ballottaggio.
    "Il margine sopra il 50% - ha detto l'ex senatore Luciano Uras, referente di Campo progressista - è ulteriormente sceso e stiamo parlando di una sessantina di voti che potrebbero fare la differenza e portare i candidati al ballottaggio". Il centrosinistra aspetta la proclamazione ufficiale. Ma nel frattempo sarebbe stato già contattato uno staff di avvocati per studiare il da farsi. "Troppo scarsa la differenza - insiste Uras - alcune decine di voti, non garantiscono al candidato del centrodestra la tranquillità. Allo stato attuale pensiamo sia utile la prudenza: attendere la proclamazione e la necessaria verifica dei verbali da parte dell'autorità competente mi pare il minimo necessario".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere