Da Vasco a Salmo la musica si fa in nave

Non solo trasferimenti ma concerti in mezzo al mare di Sardegna

di Stefano Ambu

Un mare di musica: da Salmo a Vasco in Sardegna sarà un'estate di chitarre, rime e canzoni tra le onde. Roba per tutti i gusti, dal jazz al rap passando per l'indie internazionale. Sì, show e palchi in nave per un'esperienza in qualche modo unica e indimenticabile. Ci si mette anche Vasco Rossi. In questo caso nessun concerto sul ponte del rocker di Zocca. Ma sarà comunque un viaggio musicale perché, per i due concerti di Cagliari, è stata allestita una nave con tanto di logo per portare nell'Isola i fan di tutta la Penisola. Una tratta speciale su un traghetto speciale: la nave si fermerà a Cagliari per due notti. E ci sono interni dedicati a Vasco con una sala cinema, merchandising a bordo e intrattenimento musicale per gli ospiti. Con ciascuna sala che sarà rinominata prendendo spunto dai dischi dell'autore di canzoni storiche come "Albachiara" e "Siamo solo noi". Spazio anche al rap con Open Sea Republic: dal 21 al 23 giugno un traghetto di GNV (Grandi Navi Veloci) diventerà lo scenario per uno speciale festival di 36 ore diretto da Salmo, artista di Olbia punto di riferimento della scena nazionale. Tra gli ospiti Gemitaiz, reduce da un tour tutto sold out, grande successo per il suo ultimo album "Davide", disco di platino e fra i più venduti del 2018. Saranno invece tutti a sorpresa gli ospiti che si esibiranno sabato 22 giugno sul palco insieme a Salmo per uno speciale show di tre ore in rada al largo del porto di Olbia. Open Sea Republic trasformerà per due giorni la comunità della nave in una vera e propria repubblica sull'acqua con sue regole e uno statuto speciale: 1.000 fan potranno vivere un'esperienza unica, interagendo con gli artisti con i quali condivideranno uno spazio comunitario "open", senza barriere, in mezzo al mare. Per gli appassionati di musica indie arriva ad agosto una nave da crociera piena di band di culto come Belle and Sebastian, Mogwai, Buzzcocks, Teenage fan club. E tanti altri. Il viaggio musicale con tante chitarre partirà l'8 agosto da Barcellona, approderà in Sardegna e poi si concluderà in Spagna dopo pochi giorni. Una crociera davvero insolita: la rockband Belle and Sebastian suonerà sul palco della nave insieme a gruppi "amici". Ed eseguirà dal vivo per intero l'album forse più importante della sua carriera "Fold your hands child, a walk like a peasant". L'iniziativa si chiama The boaty weekender. Tutto questo a bordo della Norwegian Jade, nome già conosciuto nel porto di Cagliari, tappa di crociera per questa compagnia di navigazione. Tradizione "marittima" confermata anche per la XXXII edizione di Time in jazz. In agosto oltre 100 protagonisti a Berchidda e nel nord della Sardegna dal 7 al 16 agosto. "Nel mezzo del mezzo" è il tema del Festival internazionale di quest'anno. Un programma che comincia con il viaggio sulla nave di Sardinia Ferries che, il 7 agosto, partirà dal porto di Livorno insieme alla Funky Jazz Orchestra di Berchidda per traghettare il pubblico sull'Isola.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere