Asinara, presidio medico per mesi estivi

Firmata convenzione a Porto Torres tra Comune, Parco,Asl e Cisom

(ANSA) - PORTO TORRES, 6 GIU - Sull'isola dell'Asinara per due mesi - dal 7 luglio al 7 settembre - sarà attivo un presidio medico sanitario. La convenzione è stata firmata oggi nella Sala Riunioni della Capitaneria di porto di Porto Torres, tra il Comune di Porto Torres, l'Ente Parco, il Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta e la Assl.
    Il presidio medico del Cisom, giunto al settimo anno di sperimentazione sull'isola, garantirà la presenza costante di un medico e di un soccorritore volontari dello stesso Corpo nell'ambulatorio di Cala Reale nonché di un'ambulanza per i trasferimenti d'urgenza.
    Dall'1 luglio al 31 agosto sarà attivo anche un ambulatorio di guardia medica a cura della Assl di Sassari presso Cala Reale.
    Le Autorità intervenute si sono dette soddisfatte dell'intesa raggiunta che ha portato alla firma della convenzione e che ha quale fine condiviso quello di assicurare un primo intervento sanitario alla popolazione che, a qualsiasi titolo, transita o si trova sull'isola dell'Asinara nei periodi di maggiore afflusso.
    Nel caso in cui l'Autorità Sanitaria lo riterrà necessario, sarà la Guardia Costiera di Porto Torres, nell'ambito dell'attività istituzionale di soccorso marittimo, a garantire il trasferimento dei pazienti nell'isola madre. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere